ABOLIZIONE DEL SACRIFICIO: segnalazioni dei lettori – APPELLO A TUTTI I SITI CATTOLICI (diffondete, per favore!) di Anonimi della Croce

ABOLIZIONE DEL SACRIFICIO: segnalazioni dei lettori – APPELLO A TUTTI I SITI CATTOLICI (diffondete, per favore!) di Anonimi della Croce

(Home Page: https://anonimidellacroceblog.wordpress.com/)

Web, 9 Novembre 2017

Riteniamo importantissimo denunciare quello che pare stia avvenendo in sordina e con il silenzio/assenso delle Alte Gerarchie Ecclesiastiche.

Giungono in questi giorni (nei social) voci su Parrocchie in cui vengono celebrate Messe all’interno delle quali il Celebrante modifica la Formula della Consacrazione, rendendola non valida, sull’onda delle recenti iniziative di apologia del luteranesimo e quant’altro.

Lanciamo quindi, questa iniziativa, nella speranza che possiate diffondere il presente appello.

Chiunque voglia segnalarci casi noti alla propria comunità, che però rimangono isolati nel loro contesto, scriveteci all’indirizzo anonimidellacroce@scryptmail.com

Poichè siamo consapevoli dell’importanza che l’anonimato ha per alcune persone, ricordiamo che esistono dei servizi online (non ne menzioniamo alcuno per non fare specifici riferimenti o pubblicità) che permettono di generare mail temporanee o propriamente anonime, e non legate ai propri dati anagrafici.

Se questo può rassicurare chi non ci conosce, ben vengano anche le segnalazioni anonime. Non abbiate timore a denunciare cose di tale gravità!

Supplicando i lettori di segnalare con precisione e non in modo falsato ciò che realmente avviene in queste realtà parrocchiali, chiediamo a tutti la massima serietà e urgenza a riguardo.

Di tutte le bagarre che stanno avvenendo intorno ad Amoris Laetitia – che non è un fatto marginale, per inciso, ne parliamo sempre anche noi – mi sembra cruciale individuare e denunciare chi, spinto dall’entusiasmo del falso ecumenismo, si spinge a modificare la Formula della Consacrazione, ingannando i fedeli, i quali pensano di ricevere il Corpo di Cristo e invece ricevono solo un pezzo di pane.

La cosa è gravissima.

Tutte le deviazioni che stanno avendo luogo nel mondo sono nate dal basso, coadiuvate da una pastorale relativista, che considera sbagliato dare direttive univoche e chiare.

Cari lettori, abituali e non, prendete seriamente questo appello, lo ripeto: SEGNALATECI, QUALORA NE SIATE TESTIMONI, QUESTI ABUSI!

Chi compie questi atti, vi sta togliendo il Corpo di Cristo, cuore della nostra Fede !

E’ sufficiente che ci scriviate dove si verifica e le parole che il Sacerdote è uso a dire, diversamente da quanto dovrebbe recitare.

Diffondete a macchia d’olio!

La redazione

Finan Di Lindisfarne – Fra Cristoforo

Advertisements
%d bloggers like this: